Enter your title here
Enter your text here


Gazza Massera Architetti

Realizzato, 2006, Parma, Italia

casa b

 

L’intervento è consistito nel sovralzo di una casa monofamigliare, posta in un quartiere a bassa densità con affaccio diretto sul giardino pubblico, al fine di ricavare una seconda unità abitativa. La mediazione tra l’esterno e l’interno avviene tramite un’ampia loggia che dalla primavera all’autunno diviene uno spazio molto vissuto e che caratterizza con pochi tratti contemporanei il nuovo prospetto principale. Gli interni suddividono in modo funzionale la zona a notte, con le camere e i servizi annessi, dalla zona a giorno che è connotata da una percepibile fluidità degli spazi. Tuttavia un sofisticato utilizzo di mezzi quali membrane mobili, a volte opalescenti, a volte trasparenti, un micro-patio trasparente e l’articolazione degli spazi, rendono il soggiorno e la cucina con i rispettivi ambiti, non un semplice open space ma una scansione di ambiti da scoprire, in cui raccogliersi, isolarsi e radunarsi.
I materiali coordinano un insieme di tattilità e di percezioni cromatiche coordinate, dove non emergono spaiati episodi e neppure dove il tutto affonda  nel monocromo, dove le scelte illuminotecniche esaltano le qualità spaziali e gli arredi assecondano l’intero progetto.

Enter your title here
Enter your text here